Corsi per il Trasporto Multimodale Merce Pericolosa

Secondo normative vigenti, ogni soggetto coinvolto nel trasporto di merce pericolosa è obbligato ad effettuare un corso di formazione riguardante la modalità di trasporto utilizzata per le proprie spedizioni, ovvero DGR per l’aereo, ADR per lo strada, ADN per le vie navigabili interne, RID per il ferroviario ed IMDG per il via mare.

Il datore di lavoro di mittente, corriere, spedizioniere aereo o agente marittimo, operatore logistico, trasportatore o operatore aereo o compagnia di navigazione e ogni soggetto coinvolto nella spedizione di merce pericolosa per la propria parte di competenza deve assicurare che i dipendenti siano formati e addestrati per assolvere ai loro compiti al fine di garantire che le spedizioni siano preparate e trasportate nel rispetto delle norme.

Il personale deve avere la formazione sui contenuti corrispondenti alla funzione svolta e commisurati alle proprie responsabilità. Gli addetti devono essere addestrati conformemente alla normativa di settore prima di un impiego in posizione coinvolgente la merce pericolosa. Il personale che non abbia ancora ricevuto la formazione richiesta deve eseguire funzioni solamente sotto la supervisione di una persona addestrata. La formazione deve essere periodicamente integrata con corsi di aggiornamento per cambiamenti normativi e pratici. Ogni autorità competente o suo organismo autorizzato può effettuare controlli per verificare l’efficienza del sistema di addestramento del personale.

Il datore di lavoro deve determinare quale personale deve essere addestrato, quale livello di formazione richieda e i metodi di addestramento per renderlo capace di soddisfare le disposizioni normative.

Con definizione di responsabilità al Datore di Lavoro, la Legge Italiana prevede obblighi di formazione per Stabilire se articoli o sostanze siano permessi o vietati al trasporto; Classificare merce pericolosa e identificare la designazione ufficiale di trasporto (UN number e PSN – Proper Shipping Name); Imballare; Marcare ed etichettare o placcare; Caricare e/o scaricare unità di trasporto; Preparare documenti per il trasporto; Presentare al trasporto; Accettare per il trasporto; Maneggiare nel trasporto; Preparare piani di carico o di stivaggio; Caricare e/o scaricare su veicolo, convoglio ferroviario, aeromobile, traghetto o nave; Trasportare; Attuare o sorvegliare o verificare il rispetto di regole e regolamenti applicabili e per chiunque sia altrimenti coinvolto nel trasporto, come stabilito da ogni autorità competente

E’ obbligatoria la formazione per ogni modalità di trasporto selezionata ed in caso di multimodalità, tutte le normative in vigore per ciascuna di esse devono essere rispettate correttamente.

 

[]
1 Step 1


Per maggiori informazioni contattare:



Email: info@aaaps.it
Tel: +39 02 87 36 62 18

keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder