Codice IMDG ed. 34-08

Il codice IMDG  (INTERNATIONAL MARITIME DANGEROUS GOODS)  è stato adottato dall’IMO con risoluzione A.81 (IV) il  27 settembre 1965.

Il regolamento ha validità mondiale.

La nuova edizione del IMDG code (34-2008) è prima entrata in vigore su base volontaria e poi è diventata di applicazione OBBLIGATORIA per tutti gli Stati dal  1° gennaio 2010.

Le principali novità di questa edizione sono:

–       l’ introduzione delle “QUANTITA’ ESENTI”

–       la nuova gestione delle materie pericolose per l’ambiente acquatico

–       l’ obbligo della formazione per il personale “costiero”

–       le modifiche strutturali alla lista delle merci pericolose

Il codice è così strutturato:

Parte 1: DISPOSIZIONI GENERALI, DEFINIZIONI E FORMAZIONE

Parte 2: CLASSIFICAZIONE

Parte 3: LISTA DELLE MERCI PERICOLOSE, DISPOSIZIONI SPECIALI ED ESENZIONI

Parte 4: IMBALLAGGI

Parte 5: PROCEDURE DI SPEDIZIONE

Parte 6: IMBALLAGGI (COSTRUZIONE)

Parte 7: DISPOSIZIONI CONCERNENTI LE OPERAZIONI DI TRASPORTO

APPENDICE A: LISTA DELLE D.U.T.

APPENDICE B: GLOSSARIO

In merito all’utilizzo “pratico” del codice, esso è LO strumento dove reperire tutte le informazioni ufficialmente valide inerenti la gestione delle spedizione di merci pericolose via mare.

 

 – . – . –

L’IMDG Code è pubblicato in lingua inglese

Sono altresì disponibili autorevoli traduzioni in lingua italiana

Professionals’ Solutions ha selezionato una edizione,
se di Vostro interesse potete contattarci per ulteriori informazioni
info@professionals-solutions.it