Corso preparatorio per Consulente ADR - DGSA Dangerous Goods Safety Advisor -

Il consulente per la sicurezza dei trasporti di merci pericolose su strada, altrimenti detto CONSULENTE ADR è una figura professionale obbligatoria introdotta dalla Direttiva CE 96/35, con attuale riferimento in Italia al D.Lgs 35/2010 all’articolo 11.Categoria A12 (paragrafo 11.2.5 Regolamento (UE) 2015/1998 e s.m.i.)

TESTO COMPLETO della NORMATIVA

Destinatari

La normativa vigente, con il Decreto Legislativo 35/2010 (il precedente riferimento era il Decreto Legislativo 40/2000), impone l’obbligatorietà della nomina di questo professionista a tutte le imprese coinvolte nel trasporto stradale di merci pericolose, incluse le aziende di produzione che caricano, scaricano e stoccano in magazzino merci pericolose. Ogni azienda sottoposta alla disciplina ADR deve nominare un “DGSA”, interno o esterno*, in possesso di certificazione valida. L’unico esame valido ai fini dell’abilitazione è programmato presso alcune sedi della Motorizzazione Civile.

Obiettivi della formazione

Il corso ha lo scopo di preparare il candidato alla prova d’esame presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti valida per il conseguimento della certificazione CE che abilita alla professione di Consulente per la sicurezza dei trasporti di merce pericolosa.

Contenuti del corso

Cenni introduttivi sulle merci pericolose,  la storia dell’ADR e i paesi aderenti all’accordo, dalle UN models regulation ONU all’ADR, gli operatori e i loro obblighi, la figura del consulente ADR e le sue responsabilità, l’obbligo di formazione per tutti gli operatori, le modalità di trasporto ammesse nell’ADR (colli-rinfusa-cisterna), il manuale, la sua struttura e la sua consultazione, le tabelle A e B, la classificazione delle sostanze pericolose, le classi di pericolo, i criteri di classificazione, le materie pericolose per l’ambiente.

Il problema delle classificazione delle soluzioni/miscele, cenni sulle classi ‘particolari’ (esplosivi, infettivi e radioattivi), gli imballaggi (tipologie, omologazione, le istruzioni di imballaggio), gli IBC/GIR, le segnalazioni sul collo, il codice Kemler, le segnalazioni sul veicolo, il documento di trasporto, le istruzioni di sicurezza (TREM CARDS), il divieto di carico in comune, i regimi di esenzione nell’ADR.

Il trasporto in cisterna, le omologazioni ADR (FL-OX-AT-EX/II-EX/III-MEMU), il veicolo e le sue dotazioni obbligatorie (estintori, borsa adr), la figura del conducente, il CFP (patentino ADR), le norme in materia di SECURITY, le restrizioni per i tunnels stradali. Esercitazioni e simulazioni d’esame (informazioni e consigli).

Materiale Didattico

  • CONSULTAZIONE IN AULA DEL MANUALE ADR per le esercitazioni

Modalità e Durata

  • Articolato in lezioni frontali ed esercitazioni
  • BASE: 3 giorni
  • AGGIORNAMENTO: 2 giorni

Sedi didattiche

  • In aula su richiesta
  • Presso cliente

[]
1 Step 1


Per maggiori informazioni contattare:



Email: info@aaaps.it
Tel: +39 02 87 36 62 18

keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder