ADR Corso Base - per il trasporto stradale di merci pericolose

Destinatari

Tutte le persone con funzioni riferite al trasporto su strada di merci pericolose devono avere ricevuto adeguata formazione sulle disposizioni che ne regolano il trasporto. Ne sono esempio esplosivi, gas, liquidi e solidi infiammabili, sostanze ossidanti e perossidi organici, sostanze infettive, sostanze tossiche,  materiali radioattivi, corrosivi e tutte le sostanze classificate secondo scheda di pericolosità del produttore.
Questa prescrizione si applica tanto al personale impiegato dal trasportatore o spedizioniere che dallo speditore, dal personale che carica e scarica le merci pericolose al personale che lavora per i depositi intermedi o per le agenzie di spedizioni, fino ai caricatori e ai conducenti di veicoli diversi da quelli aventi un certificato conformemente a 8.2.1 (CFP o Patentino ADR) coinvolto nel trasporto di merci pericolose per strada in regime di esenzione parziale (8.2.3 ADR).

Obiettivi del corso

Porre il partecipante in grado di applicare le norme di competenza riportate nel manuale ADR “ACCORDO EUROPEO SUL TRASPORTO STRADALE DELLE MERCI PERICOLOSE”; emettere/controllare la documentazione prevista dalle proprie funzioni; preparare, controllare, accettare le spedizioni di “merce pericolosa”, ottemperando alle norme ADR. Al termine del corso viene rilasciato un certificato attestante l’avvenuta formazione valido per i controlli degli enti preposti, tra cui il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Programma del corso

  • Definizioni
  • Campo di applicazione
  • Merce pericolosa ad alto rischio (security)
  • Il consulente ADR
  • Formazione obbligatoria
  • Classificazione delle sostanze e degli articoli pericolosi
  • Tabella dei pericoli preponderanti
  • Lista della merce pericolosa
  • Quantità limitate
  • Condizioni generali di imballaggi
  • Imballaggi omologati
  • Marcatura ONU e marcature particolari
  • Etichettatura ed iscrizioni sui colli
  • Trasporto dei colli in container
  • Etichettatura di pericolo dei container
  • Trasporto in cisterna
  • Il codice Kemler
  • Disposizioni speciali
  • Documentazione per il trasporto
  • Istruzioni scritte di sicurezza (Trem Cards)
  • Esenzioni: esenzione totale (LQ e QUANTITA’ ESENTI) ed esenzione parziale;
  • Corrette operazioni di carico su automezzi
  • La norma EN 12195-1:2010 sul fissaggio del carico
  • Idoneità dei veicoli ed equipaggiamenti (borsa ADR e estintori)
  • Omologazione dei veicoli ADR

Modalità e Durata della formazione iniziale

  • 2 giorni

Sedi didattiche

  • In aula su richiesta
  • Presso cliente

[]
1 Step 1


Per maggiori informazioni contattare:



Email: info@aaaps.it
Tel: +39 02 87 36 62 18

keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder